Melanzane al Cioccolato

Oggi è un buon giorno per cominciare!

Archivio per il tag “Alton Brown”

IN FORMA CON ALTON BROWN

Alton BrownAlton Brown, personaggio televisivo, chef e conduttore del programma “Good Eats”, ha perso 20 chilogrammi e non li ha più ripresi, anche se sono passati più di due anni da allora.
Per ottenere questi risultati ha studiato a fondo le caratteristiche e le proprietà nutrizionali dei cibi ed è arrivato a fare una vera e propria classifica:

1. Cibi da consumare ogni giorno: verdure a foglia verde, frutti di bosco, frutta, carote, fiocchi d’avena. Lui prepara sacchetti di frutti di bosco da 100g e li congela, pronti per il suo frappè della colazione. I fiocchi d’avena sono un valido aiuto per abbassare il colesterolo cattivo LDL perchè contengono fibre, soprattutto  solubili. Alton Brown preferisce tostarli per qualche minuto, per una piacevole croccantezza.

2. Cibi da consumare 3 volte alla settimana: tofu, versatile e ricco di proteine, pesce grasso, come salmone e sardine (anche in scatola), yogurt, avocado, broccoli, patate dolci e cavolfiore.

3. Cibi da consumare una volta alla settimana: carne rossa, riso, pane, dessert, alcool. La carne rossa è più ricca di grassi saturi, che vanno diminuiti il più possibile.
Gli altri cibi indicati contengono molti carboidrati, quindi zuccheri, e vanno diminuiti anche essi se volgiamo restare in forma e soprattutto sani.

4. Cibi da non mangiare: fast food, bevande gassate, cibi elaborati in scatola, cibi dietetici (che tanto dietetici non sono e inducono a mangiarne di più).

Rispettando gli insegnamenti di Alton Brown e facendo del movimento sarà più semplice e più facile essere in buona salute e in perfetta forma!

Annunci

TORTA DI TOFU AL CIOCCOLATO

torta servita 2Con il caldo non si ha tanta voglia di accendere forno o fornelli per preparare il dessert e si cercano soluzioni più fresche, anche per il nostro palato.
Questa ricetta è stata proposta durante lo show televisivo del Dr. Oz, dallo chef Alton Brown, personaggio di spettacolo, chef, creatore e conduttore del programma “Good Eats”.

Io ho usato questi ingredienti:

– 150g di cioccolato fondente
– 2 cucchiai di liquore al caffè
– 250 g di tofu
– 1 cucchiaio di miele
– 1/2  cucchiaino di estratto di vaniglia
– 2 cucchiai di caffè (liquido)

Esecuzione:
Frullate il tofu con il miele finchè diventa una crema.
Fate sciogliere il cioccolato con il liquore, il caffè e la vaniglia (io l’ho fatto al microonde) e unitelo al tofu.

Stendete il composto su una teglia foderata di carta da forno e livellatelo.
Fate riposare la torta nel frigo per almeno due ore.
Servite guarnita con frutta a piacere.

Questa torta non solo evita ciò che fa male (non contiene grassi animali), ma dà risalto a ciò che fa bene (proteine di origine vegetale).
Infatti, dice Alton Brown, il segreto di una dieta che funzioni è quello di non pensare costantemente a quello che non dobbiamo mangiare, ma a ciò che si deve mangiare, e caricare il più possibile ciò che mangiamo di nutrienti positivi.
Al contrario dei soliti dessert, che dopo un po’ fanno ritornare il desiderio di dolci (a causa dell’innalzamento dell‘indice glicemico nel sangue e il suo successivo abbassamento),  questa torta dà un senso di sazietà a lungo (per via delle proteine contenute nel tofu).

Si prepara molto facilmente e molto velocemente.
Ha la consistenza che ricorda il castagnaccio, è delicata e soddisfa il desiderio di dolci rimanendo in linea con la dieta.
Io ho usato queste quantità, ma si possono raddoppiare gli ingredienti per fare una torta più grande.
Potete preparare molto facilmente il tofu in casa, se volete trovate la ricetta in questo Post.

Esperimento riuscito, con l’approvazione dei miei figli (un po’ allergici alle diete) 🙂
Provate anche voi e ditemi cosa ne pensate!

Per dettagli sulla preparazione di questa ricetta e altre ancora, vi aspetto su Facebook!

Navigazione articolo