Melanzane al Cioccolato

Oggi è un buon giorno per cominciare!

IL CAFFE’ PUO’ FAR AUMENTARE IL COLESTEROLO

Nello show televisivo del Dr.Oz ho sentito una cosa che mi ha fatto radrizzare le orecchie: il caffè può far alzare il colesterolo nel sangue! Ho sempre pensato che il caffè può causare qualche problema di insonnia o di eccitabilità se preso in dosi eccessive, ma non avrei mai sospettato che facesse aumentare il colesterolo!

Sono andata a fare le mie ricerche e ho saputo che esiste questa possibilità.
L’Università Agraria di Wageningen, nei Paesi Bassi, ha effettuato delle ricerche e ha scoperto che nella parte grassa del caffè esiste una sostanza chiamata Cafestolo, che può far aumentare il colesterolo LDL, cioè quello cattivo.
A seconda del metodo di preparazione del caffè la quantità di cafestolo varia in modo significativo. Per la preparazione del caffè alla turca il caffè si fa bollire e il cafestolo viene rilasciato abbondantemente. Per il caffè americano si versa dell’acqua bollente sulla polvere di caffè e una tazza può contenere anche 4 milligrammi di cafestolo e può innalzare il livello del colesterolo nel sangue dell’ 1%.
Per evitare questi effetti indesiderati si usano filtri di carta, che trattengono il cafestolo.
Una tazzina di caffè espresso può contenere 1,2 milligrammi, quindi se il consumo è moderato il problema è irrilevante. Se il consumo è più alto aumentano le probabilità di veder crescere il nostro colesterolo cattivo. Per esempio 5 tazzine possono aumentarlo del 2%.

Il caffè é stimolante, contiene antiossidanti che combattono i radicali liberi, sembra che faccia aumentare il colesterolo buono HDL e che protegga dal morbo di Parkinson, ma come con tutte le cose, il consumo deve essere moderato.

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “IL CAFFE’ PUO’ FAR AUMENTARE IL COLESTEROLO

  1. Michele in ha detto:

    Ciao Tania,
    Sono una persona che fa un discreto movimento: il problema e’ che mangio troppo. Stasera, pero’, grazie alla mia pigrizia ho scoperto un modo per mangiare di meno, e lo voglio condividere, con la speranza che possa essere utile anche ad altri.
    Sono tornato a casa tardi, dopo alcune ore di camminata e con le borse della spesa, intenzionato a svaligiare il frigo.
    Arrivato in cucina, pero’, ho visto che non avevo lavato i piatti e non avevo pentole per cucinare. Quindi ho mangiato un po’ di prosciutto solo per calmare la bestia, poi ho sistemato la spesa e ho lavato i piatti immaginando cosa avrei mangiato e come l’avrei cucinato.
    Quando ho finito stavo per iniziare a cucinare, quando mi sono chiesto Ma ho davvero fame? E la risposta e’ stata No. Cosi’ mi sono preparato un infuso, e tra bollire l’acqua, lasciare le erbe a depositarsi e berlo e’ passata un’altra ora.
    Il consiglio che come tuo lettore vorrei dare e’ di non lavare i piatti.
    Spero che domani anche quella disgraziata della bilancia mi fara’ i complimenti!
    Saluti, e grazie per gli articoli che scrivi, che mi tengono motivato,

    Michele

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: